tra Storia e Arte

  • Villa Maser
  • Abbazia di Follina
  • Antonio Canova
  • Castello di San Salvatore
  • Ponte di Bassano
  • Molinetto della Croda

 

Il vostro percorso potrebbe iniziare da Follina, meraviglioso borgo della pedemontana con la sua Abbazia Cistercense e l’incantevole chiostro.

Una breve sosta la merita sicuramente il Molinetto della Croda a Refrontolo, un’antico e suggestivo molino ad acqua incastonato nella roccia e recentemente restaurato.

Vittorio Veneto si possono visitare il bellissimo castello di Ceneda, il Museo della Battaglia ed il centro storico di Serravalle.

Scendere poi a Conegliano, con il suo castello, il centro storico ed il Palazzo Sarcinelli dove vengono ospitate mostre di grande valore artistico. A breve distanza Susegana con il castello di San Salvatore.

A Maser obbligatoria sosta per visitare Villa Barbaro, un autentico capolavoro di Andrea Palladio oggi Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Possagno città di Antonio Canova la cui casa natale è stata trasformata in museo. La Gipsoteca ospita le opere in gesso realizzate dal Canova, le quali posso anche essere visitate al lume di candela come Lui amava far vedere le sue sculture agli amici.

Venezia dista solo un’ora di auto, impossibile non andarci.

 

Condividi!

    Commenti chiusi